Senza enfasi

Forse tra i futuristi c’è chi crede di essere più furbo degli altri o magari è semplicemente annoiato e così, per trascorrere al meglio la giornata, si inventa una battuta giusta per le agenzie stampa e per farsi quindi un po’ di pubblicità. Stranamente non si tratta di Italo Bocchino, ma di tale Maurizio Saia, esponente di Fli in commissione Affari costituzionali. Il quale ha fatto sapere di aver parlato con Giulia Bongiorno e che lui i suoi voteranno sì al lodo Alfano, “ma senza enfasi”, ha tenuto a precisare. E’ un po’ come Fabio Granata, talmente fedele alla linea finiana che ha votato no alla fiducia al governo settimana scorsa.

Senza enfasi è l’espressione migliore per riassumere il tutto. Non è ancora chiaro se i futuristi ci siano o ci facciano, ma assomigliano e non poco ai leghisti a questo punto, visto che assieme al Cav. pure i lumbard sono il loro pallino fisso: dicono di sì, ma con tutte le riserve del caso. Se Bossi dichiara di aver dato il via libera a Roma Capitale perché il sindaco Alemanno si era presentato in Consiglio dei ministri piangendo, Futuro e libertà non gradisce molto lo scudo giudiziario, però via, darà il suo assenso. E’ appena nato, questo partito, che già è sulla buona strada. In qualsiasi direzioni porti.

Lascia un commento

Archiviato in Politica

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...