Rebel Rebel

Hanno chiesto scusa per le battute della campagna elettorale e hanno assicurato che la coalizione è destinata a durare per cinque anni. Ieri hanno lanciato ufficialmente il programma del governo. David Cameron e Nick Clegg sono cordiali tra loro, sorridenti, volenterosi, ma il Primo ministro conservatore deve fare bene i conti: 118 ribelli conservatori hanno detto di no al patto tra i Tories e i liberaldemocratici.

Prima ancora del Queen’s Speech, momento in cui la Gran Bretagna verrà a conoscenza di quelle che sono le intenzioni del primo anno del governo, Cameron ha una fronda all’interno del suo partito. E per tutta risposta ha deciso di alzare le tasse alla middle class. Le voci della vigilia sono state confermate: in materia fiscale, i discendenti di Maggie hanno ceduto al terzo partito d’Oltremanica.

Lascia un commento

Archiviato in Politica

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...