Come previsto

David CameronDavid Cameron ha presentato il manifesto elettorale dei conservatori. Bello, bravi, ben fatto: a poche ore di distanza da quello di Gordon Brown che ha provato a fare l’occhiolino ai tempi in cui comandava Tony Blair. Ma sotto il sole non c’è nulla di nuovo. Ieri sera su internet circolava una domanda: chi sarà il prossimo a dichiarare apertamente di essere pronto a sostenere Cameron? Un espediente lanciato on line per creare aspettative su un nome di lusso. La risposta era talmente esclusiva ed imprevedibile, che nella notte ormai aveva fatto il giro del mondo: un “you” generico da calzare a pennello allo stile cameroniano.

Voi, tu, unitevi a me e giocate un ruolo nel futuro della Gran Bretagna. Certo, un modo per riscattare il cittadino qualunque dalle angherie dello statalismo laburista degli ultimi tredici anni. Ma se almeno Cameron avesse il coraggio di indicare apertamente quale sarà la tattica…

1 Commento

Archiviato in Politica

Una risposta a “Come previsto

  1. Se il piano è quello presentato da Carswell e Hannan nel loro libro:

    http://www.boris-johnson.com/2008/10/10/the-plan-12-months-to-renew-britain-by-daniel-hannan-mep-and-douglas-carswell-mp/

    che sembra ultimamente aver ispirato David Cameron, io sarei fiducioso…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...