Un nuovo sogno

Abbiamo un sogno da queste parti: che il Pd vinca le elezioni e vada al governo con l’Italia dei valori e con al seguito tutta quella masnada che sbandiera drappi viola. E con il sostegno mediatico di tutto il gruppo Espresso, del Fatto, dei giornalisti di Annozero. Sarebbe un magico trionfo che davvero ci auguriamo accada il più presto possibile.

Non è che siamo del tutto impazziti improvvisamente: è che desideriamo tanto vedere come si vivrebbe in un’Italia dove non vengono varati decreti interpretativi, ma leggi dopo leggi che regolino tutta la nostra vita, privata e pubblica. Un Paese con gli studi di settore per ogni attività: da quanto dobbiamo mangiare a quanta pipì ci è concessa fare al giorno. Uno Stato dove basta che uno non ritiri una volta lo scontrino e finisca irrimediabilmente di fronte al ditino indignato della burocrazia. Una repubblica dove un tale paga in nero 50 euro per un favore e subito sbucano le intercettazioni che lo mettono alla gogna per corruzione. E venga processato un pubblica piazza.

Sarebbe una gran bella Italia, non credete? Almeno ci renderemmo conto che un decreto interpretativo è forse solo l’ultimo dei problemi attorno ai quali sprecare tempo.

Advertisements

2 commenti

Archiviato in Politica

2 risposte a “Un nuovo sogno

  1. Aggiungiamo anche l’UDC. Glielo regaliamo volentieri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...