Memoria corta

Gira voce che i finiani abbiano sullo stomaco il documento uscito dall’ufficio di presidenza di ieri sera del Popolo della libertà. Silvio Berlusconi ha dettato delle condizioni (chi non concorda, può anche andarsene), ribadendo il concetto di disciplina di partito.

Ma di che si lamentano lor signori? Si sono già scordati degli anni di Gianfranco Fini a capo di Alleanza nazionale?

Lascia un commento

Archiviato in Politica

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...