Bersani ha votato 25 volte

Da Notapolitica.it

Camicia bianca, maglione grigio chiaro e una giacca blu sulle spalle. Niente cravatta. Pierluigi Bersani, nuovo segretario del Partito democratico, si è presentato così al seggio allestito in via XXIV Maggio, nella sua Piacenza, dove ha ottenuto all’incirca il 65% dei consensi.

«Una chiave che può farmi comprendere dagli italiani – ha detto ai giornalisti che lo seguivano – è anche il carattere piacentino, a noi piace essere normali». Ammesso che sia vero che ai piacentini piaccia essere normali, c’è qualcosa che stride nelle dichiarazioni di Bersani. Dopo aver votato, assieme alla moglie e alle due figlie, invece di lasciare i due euro previsti dall’organizzazione, ha regalato una banconota da 50. Per poi aggiungere alle parole precedenti che una delle priorità della sua Piacenza è «il lavoro».

La crisi economica si è fatta sentire anche nel capoluogo emiliano, dove sotto pressione sono le piccole-medie imprese che caratterizzano il territorio. Ma Bersani ha pensato bene di cavare di tasca comunque 50 euro, alla faccia della crisi. E di quella parte di elettori del Pd che faticano a tirare a fine mese. Se il motto di queste ore del neo segretario è, appunto, quello di essere “normali”, Bersani si è immediatamente tradito. Il suo voto non vale 2 euro come quello della gente normale, ma venticinque volte tanto.

Annunci

3 commenti

Archiviato in Politica

3 risposte a “Bersani ha votato 25 volte

  1. Ma che vuol dire “alla faccia della crisi?” Ha fatto bene a lasciare _almeno_ 50 euro. Rispetto ai poveracci che sono andati a votare per 2 euro, sarebbe stato un insulto alla miseria lasciare un solo centesimo di meno.

  2. O avrebbe fatto la pessima figura del braccine corte? Il bicchiere è mezzo pieno o mezzo vuoto? E quello che volevo dire io è che non sono certo 48 euro in più nell’offerta di Bersani alle primarie a offendere i poveracci presi dalla crisi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...