Che il governo torni a fare il governo

Ci risiamo. Basta sondaggi o calcoli astrusi, che la gente normale ne ha piene la scatole. Il governo di centrodestra mantiene la tradizione di addormentarsi: sono ormai tre mesi (se non di più) che non si fa altro che parlare della riforma Gelmini, del salvataggio di Alitalia e della nomina per la commissione di Vigilanza Rai. Insomma, qui c’è qualcosa che non funziona. Avrà anche le sue ragioni Berlusconi quando si lamenta che all’operato dell’esecutivo non viene lasciato abbastanza spazio di informazione, ma almeno se lo vada a prendere questo stramaledetto spazio proponendo qualcosa di concreto.

Forse, e qui mi tocca fare pubblica ammenda, davvero questo è un governo di sinistra, come ha affermato la Gelmini. Nel senso che parla tanto e combina poco. Magari è solo una personalissima impressione, però, di fronte alle proteste anti – riforma della scuola, so che si stanno attivando forme di volantinaggio per dire quanto al contrario questa sia utile. Bello ed istruttivo, ma se invece di scendere in strada ci si mettesse seriamente al lavoro?

Sicurezza, federalismo, economia, piccole e medie imprese, infrastrutture. Già si dovranno fare rinunce visto che vengono a mancare i dané, però non sarebbe male impegnarsi giusto un po’. Tra le altre, cinque argomenti che una volta sistemati, farebbero solo del bene a tutti noi. E invece siamo qui, a rispondere alle provocazioni di chi non ha nulla da dire, invece di rimboccarsi le maniche.

Ricordate l’augurio dopo che si erano chiuse le urne? Con questa maggioranza, ora, possiamo fare ciò che vogliamo, ciò che abbiamo promesso senza troppa fatica. Eh sì, come no.

3 commenti

Archiviato in Politica

3 risposte a “Che il governo torni a fare il governo

  1. marcorouge

    Guarda che il governo e il parlamento ne stanno facendo molte di cose… Ti indico un paio di siti dove poter “visionare” l’operato del governo:

    http://www.camera.it/parlam/leggi/elelenum.htm

    http://www.governoberlusconi.it/index.php

  2. ringo83

    Un po’ poco, non trovi? Chi li visiona questi due siti internet? Chi si occupa di politica o quelli del Pdl che devono avere aggiornamenti. Nessun’altro. Vai per strada e chiedi alla gente comune quanti lo fanno. Un governo deve saper parlare a tutti. Non solo ai discepoli e agli addetti.

  3. ringo83

    Dimenticavo: di tutte queste cose, in realtà in quanto sono a conoscerle? Qui casca l’asino: il governo non comunica.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...