Intercettazione / “Focalizzati”

D: Pronto?

S: Ciao grande. Bell’articolo quello di oggi…

D: Grazie, grazie. Ma quella chiusura lì, non è mica mia.

S: Ah no?

D: Ma credo sia un detto francese… La guerre, la terre… non mi ricordo bene.

S: Lascia stare che quella lingua lo sai… io la odio.

D: Certo, certo. Che ti serve?

S: Ma no, niente…

D: Dài, sputa l’osso…

S: E’ sempre per via di “L”.

D: Ancora? Basta! Io non so come aiutarti, poi in questi giori ho proprio da fare… ma tanto eh… ti dico tanto.

S: Dài, solo un aiutino. In ricordo dei bei vecchi tempi!

D: Ti riferisci alla cena con F. e quello che si è fermato in Kansas?

S: Grande eh? Ricordi?

D: Sai che lui si era focalizzato fin troppo? Ora è a capo di qualcosa qui…

S: Ma va? E da quando?

D: Che ne so. E’ un collega tuo, un parruccone come te. Mi pare si sia fatto eleggere con un doppio turno alla francese….

S: [risate]

D: Porca miseria… che [lunga parentesi incomprensibile]

S: E allora che mi consigli?

D: Focalizzati! Focalizzati! Focalizzati! E vedrai che ce la farai. Adesso la chiamo e le dico che ti stai focalizzando?

S: Come la chiami? Hai il numero? Ehi, oh… ma dove sei finito? Pronto? Pronto?

Lascia un commento

Archiviato in attualità

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...