Al Tg1 hanno trovato il nuovo Uolter

E’ Barack Obama, chi altro poteva essere? Mandano persino un inviato in quel paesello africano che, a quanto pare, è la sua culla. Il viaggio lo abbiamo pagato noi. They don’t change.

Lascia un commento

Archiviato in (new)media, Politica

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...