Sentenze

«Ma come fai ad essere contento? Sei un berlusconiano e pure un po’ leghista!». E’ quello che mi sono sentito dire una volta venuti a galla i risultati di Roma. Come se fosse proibito ad un elettore di centrodestra del nord essere soddisfatto per una netta vittoria nella capitale. Invece sì, sono ben contento. Per una lunga serie di motivi, come si suol dire in codesti casi.

Anzitutto, la sconfitta di Rutelli è la sconfitta di Veltroni, ex sindaco di Roma nonché leader di quel Pd che, magari, a Roma davvero ci sperava di vincere. Almeno per rialzare la testa. Seconda cosa, ha vinto un esponente di Alleanza nazionale, che certamente commise qualche errore da ministro dell’Agricoltura, però è pur sempre un candidato che non ha mai nascosto – né si è mai vergognato – della sua storia politica. Non sarà di certo quella catenina con la croce celtica a rendermelo antipatico e distante anni luce perché cammino sul sottile confine Pdl – Lega. Almeno imparino un po’ di storia.

Concerti e notti bianche. ‘A bamboccioni, sveglia!

1 Commento

Archiviato in Politica

Una risposta a “Sentenze

  1. Caro Ringo, se vieni dalle mie parti respirerai un po’ di sana aria “pulita”.
    Sono stata fatta a pezzi, solo per aver riportato delle frasi di esponenti della sinistra, tra l’altro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...