Ah le donne…

Gad Lerner invita le donne nel suo studio e mantiene il pallino fisso di un uomo, Silvio Berlusconi. Motivo: un servizio pubblicato su Chi che, a quanto pare, fa le pulci alle donne che stanno in politica, cercando di indagare nei loro segreti femminili. O almeno pare di capire, il sottoscritto diciamo non si è dedicato alla lettura di quelle pagine. Il fatto comunque rimane: l’editore di Chi è sempre Berlusconi, l’uomo accusato dalla Santanché di concepire il gentil sesso solo in posizione orizzontale, sia mai verticale.

D’altra parte, che dire? Che bisogna aggiungere? Le donne e la politica sono un connubio inscindibile. Non faremo e cognomi, ma c’è ad esempio un uomo politico lombardo che potrà essere simpatico e tutto, sanguigno. Non bello. E nemmeno giovanissimo. Eppure è sempre accompagnato da sventolone alte due metri sui tacchi vertiginosi e in ottima forma. Non è il Cav., giusto per precisare.

E ci sono poi che la politica la fanno. Bene e meno bene, come qualsiasi essere umano su questa terra. La questione potrebbe risolversi qui. Al contrario, oggi come oggi c’è sempre qualcosa da aggiungere, soprattutto per colpa di quel politically correct di cui è impregnata la società assistenzialista che stiamo costruendo. Esempio: le quote rosa.

Cosa altrettanto interessante è che Vladimir Luxuria continui ad essere considerato una donna. E che, de gustibus non disputandum est, a destra sono molto più carine. La Gelmini e la Ciabò parlano chiaro.

2 commenti

Archiviato in Politica

2 risposte a “Ah le donne…

  1. ringo83

    Ma le Meloni non era tra le invitate.
    E, soprattutto sulla Gelmini, la mia era una battuta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...