Come mi salvai dal rientro

Tratto Fornovo – Parma. Tutto bene fino ai cinque chilometri dal raccordo con l’A1, direzione Milano.

Per fortuna che si andava lisci, comunica dall’altra vettura l’amico che mi ha ospitato in collina a Pasquetta.

E che ne sapevo io? Hai visto anche tu che fino a questo punto si andava senza problemi.

Vediamo com’è sull’A1 e poi decidiamo.

L’A1 è pure lei una coda con i soliti imbranati che saltano fuori nei momenti meno opportuni. Uscita strategica a Fidenza, poi verso Soragna – Busseto. Non avessi letto Guareschi, non saprei nemmeno da che parte sta il nord. Strade provinciali nella sera di marzo, quelle che procedono dritte per chilometri e poi si incaponiscono in curve e curvoni che aggirano vecchie cascine ancora ben solide. Conti alla mano, guadagnata un’ora abbondante di strada.

Poi dicono che leggere troppo non serve.

Lascia un commento

Archiviato in Life

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...