Cade? Non cade? Cadrà senza cadere?

In questo angolo di mondo rimaniamo tutti in attesa della fatal notizia: che il governo Prodi levi le ancore e vada ad affondare nel marasma generale che invade tutta l’Italia. L’Udeur di Mastella annuncia il “no” alla fiducia alla Camera (qui non conta un granché) e al Senato (qui, invece, è pesante come una macigno). A Palazzo Madama voleranno coltelli e parole, ci auguriamo. Giusto per dare un po’ di tono ad un panorama politico grigio e contorno.

Però il fatto rimane uno soltanto: tutti qui a pronosticare se cadrà o non cadrà. Lo abbiamo già fatto un paio di volte negli ultimi mesi, sollecitati anche dalle promesse di Berlusconi. Nulla è cambiato da allora e, Dio solo lo sa, forse qualcosa cambierà da domani.

Certo va dato atto a questa maggioranza di saper ballare in punta di piedi su un filo sottile sottile teso su un burrone. Poi, va da sé, non è una gran qualità se si vuole reggere una nazione.

Advertisements

2 commenti

Archiviato in Politica

2 risposte a “Cade? Non cade? Cadrà senza cadere?

  1. no, proprio non è una gran qualità, per un amministratore…

  2. ni*ta

    Non è una buona qualità, ma vedrai che reggeranno.
    Dyo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...